I figli di Armageddon di Terry Brooks

I figli di Armageddon di Terry BrooksI figli di Armageddon rappresenta l’inizio di una nuova trilogia dedicata a Shannara, ambientata in un futuro apocalittico e post-atomico già introdotto nel primo libro della saga “La spada di Shannara”.

Chi ricorda le parole di Allanon, mentre narrava a Shea e Flick Ohmsford la storia dell’uomo e delle Grandi Guerre, non avrà difficoltà ad immaginarsi la Terra ridotta ad ambienti devastati dalla follia degli uomini.

E’ in uno scenario di distruzione e morte che si svolge la storia, dominata dalla presenta di uomini ed altre strane, pericolose creature. Logan Tom, Cavaliere del Verbo, ha una missione da compiere, come tutti quelli del suo ordine. Oltre a lui il lettore conoscerà altri singolari ed originali personaggi, così differenti fra loro ma così uniti da un unico intento: quello di sopravvivere in un mondo cambiato per sempre.

Terry ci dipinge un futuro disastroso, frutto dell’ingordigia e della malvagità sempre più crescente dell’uomo. Non è difficile, dopo la lettura del romanzo, dargli torto, paragonando quegli eventi con gli attuali in cui viviamo.

Il libro è avvincente e scorrevole, si legge d’un fiato, i personaggi sono ben delineati, così come gli scenari apocalittici sono ben descritti. Sorprese e colpi di scena degni di un fantasy ci accompagnano nella lettura.

I figli di Armageddon è un titolo scelto a dovere. L’Armageddon è la battaglia decisiva fra bene e male… è l’Apocalisse stessa. E questa nuova saga scritta da Terry Brooks ci parla dei figli dell’Apocalisse, di ciò che resta dell’umanità dopo le Grandi Guerre che distrussero il mondo.

  • I figli di Armageddon
    di Terry Brooks (tit. orig. Armageddon’s children)
  • Mondadori
  • 342 pagine
  • settembre 2006

Altri romanzi di Terry Brooks consigliati sullo stesso genere:

  • La Spada di Shannara
  • Le Pietre Magiche di Shannara
  • La Canzone di Shannara
  • Il magico Regno di Landover
Riguardo a Daniele Imperi

Sono un blogger e web writer che scrive e legge ogni giorno. Penna blu è il mio blog principale, un luogo aperto in cui parlare di scrittura, blogging, editoria e lettura.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità attinente alle preferenze dei visitatori. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi