La biblioteca itinerante di Parmakids

Parmakids-Libri-con-le-Ruote-2Se le storie stessero ferme, non sarebbero storie davvero. Per la loro stessa natura, quelle pagine, che hanno il profumo caratteristico delle lettere stampate sulla carta, si muovono e mettono in moto la fantasia, dando vita a viaggi dell’immaginazione, tanto che ci sono autori che, pur non avendo mosso un piede fuori dalla loro stanza, hanno compiuto più volte il giro del mondo. Ma, nell’epoca dei social network, che offre stimoli di tutt’altra specie, che rischiano di distrarre più che catturare l’attenzione, le storie corrono il pericolo di rimanere ingabbiate in quelle prigioni d’oro che sono le biblioteche.
Ma cosa succederebbe se i libri prendessero vita e, stanchi di aspettare pazientemente di essere scoperti, decidessero di saltare giù dagli scaffali e uscire per strada, alla ricerca di qualcuno che li meriti sul serio?
Libri con le ruote – progetto immaginato da Andrea Saccon (meglio conosciuto come “La Sajetta” e realizzato da Parmakids con il contributo di Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma e Comune di Parma – è una vera e propria biblioteca itinerante a due ruote e a impatto zero che, con un carico di libri per bambini da 2 a 10 anni – sia in italiano che in lingua straniera – intende diffondere e difendere la lettura, ponendosi come ponte di collegamento tra le biblioteche comunali di Parma e i parchi cittadini, luogo d’incontro e di aggregazione per le famiglie della città.
L’idea è quella di valorizzare, ripensandole, le biblioteche pubbliche comunali con una formula nuova e attiva, con la partecipazione degli abitanti, nella convinzione che la cultura si fa insieme, andando a cercare le persone – in questo caso i piccoli lettori – là dove si trovano.
La biblioteca viaggiante ha in dotazione una selezione di titoli presenti nelle biblioteche comunali di Parma che offrono un servizio pensato su misura per i bambini da 2 a 10 anni – Biblioteca Pavese, Biblioteca di @lice e Biblioteca Internazionale Ilaria Alpi – e chi parteciperà ai suoi appuntamenti potrà subito prendere in prestito un libro – per poi restituirlo nell’occasione successiva – e sottoscrivere gratuitamente la tessera delle biblioteche comunali di Parma. Ospite d’onore sarà ogni volta un bibliotecario, affinché i bambini prendano confidenza con una figura in grado di orientarli nella scelta del libro “che fa per loro”.
Altri dettagli dell’iniziativa su zerodelta.net

 

Per informazioni: Parmakids
Federica Sassi 347 8453285
Virginia Maini 339 1213196
Email: info@parmakids.it
Sito web: www.parmakids.it

Riguardo a Pieru

Lettore compulsivo, perennemente alle prese con questioni non essenziali, Pieru non ha tempo per sanguinare ma per leggere sì e a volte si decide a tenere aggiornato questo blog.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità attinente alle preferenze dei visitatori. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi