Stecchiti e censiti di Michael Largo

Stecchiti e censiti di Michael LargoL’enciclopedia illustrata di tutti i modi in cui si passa a miglior vita

Se siete macabri, o se non siete così infantili da farvi influenzare da certe letture, questa piccola enciclopedia non può mancare nella vostra biblioteca. 500 pagine in cui conoscerete tutti i modi in cui si può morire, da quelli più comuni ai più strabilianti e impossibili.

Frutto di una decennale ricerca dell’autore, che ha frugato tra gli archivi di stato degli USA, il volume è un ricco documento sull’uscita di scena finale, che si pone come obiettivo quello di salvare la vita a più gente possibile.

Dall’A alla Z sono passate in rassegna tutte le morti che hanno colpito gli statunitensi dai tempi in cui i defunti hanno cominciato a essere registrati fino ai giorni nostri.

Stecchiti e censiti affronta l’argomento Morte in maniera semiseria: scritto con uno stile giornalistico, si muove fra la pura notizia e il commento satirico, rendendo la lettura piacevole e in alcuni casi eccezionalmente interessata.

E leggendo questa trattazione ci si chiede davvero come sia possibile morire in simili circostanze o come si possa essere così pazzi da dedicarsi a certi passatempi.

Le notizie riportate, almeno quelle più sensazionali, riescono a focalizzare l’attenzione del lettore, che non può non continuare a seguire questo excursus di trapassi che non ha per nulla l’effetto scaramantico di allontanare il libro dalla propria casa, ma quello, invece, di memorizzare a tempo indefinito i passi più tragici e drammatici della storia americana, per farne un monito da seguire.

Ricco di illustrazioni e fotografie, il libro contiene anche una serie di epitaffi, fra i più particolari e anche spiritosi.

Immergetevi dunque in questa sana e edificante lettura: ma col sorriso sulle labbra, perché Stecchiti e censiti non è un libro di morte, bensì un libro che allunga la vita.

  • Stecchiti & censiti
    di Michael Largo (tit. orig. Final Exit: the Illustrated Encyclopedia of How we Die)
  • Antonio Vallardi Editore
  • 534 pagine
  • ottobre 2008
Riguardo a Daniele Imperi

Sono un blogger e web writer che scrive e legge ogni giorno. Penna blu è il mio blog principale, un luogo aperto in cui parlare di scrittura, blogging, editoria e lettura.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità attinente alle preferenze dei visitatori. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi