Il paese dei bambini che sorridono

Il paese dei bambini che sorridonoPam è una mamma americana che vive una vita comoda, non ha grandi impegni, problemi e responsabilità e la riempie di contenuti non indispensabili. Acquistare un nuovo cuscino, ricordarsi della bolletta da pagare: questi sono i problemi che deve gestire e che le riempiono l’esistenza finchè non si verifica una tragedia: suo figlio muore.

La primissima parte del libro è forse la più interessante, la descrizione del lacerante dolore che prova questa mamma è coinvolgente, straziante.
Dopo essere precipitata nel nulla Pam sa che deve riscattarsi, deve uscirne e decide di dedicare la sua vita a bambini sfortunati, bambini in pericolo in ogni parte del mondo.
La descrizione del cambiamento è quella di un cambiamento graduale, di un percorso che viene lentamente intrapreso e che coinvolge dapprima soltanto lei e poi anche il resto della sua famiglia. Pam non viene fulminata sulla via di Damasco: scopre un nuovo di vivere piano piano e con la consapevolezza di nuovi valori tutta la suo vita e il suo essere cambiano.

A seguito del cambiamento decide di fondare e gestire un’associazione che si occupa della difesa dei bambini nel mondo che sopravvivono in condizioni disagiata. La seconda parte del libro è un lungo spot di questa meritoria associazione e, probabilmente, la parte meno interessante del libro. Spiegando quali sono stati i sacrifici, anche economici, piccoli e grandi che si è ritrovata ad affrontare e la felicità che le davano Pam promuove la sua associazione.

Riguardo a Pieru

Lettore compulsivo, perennemente alle prese con questioni non essenziali, Pieru non ha tempo per sanguinare ma per leggere sì e a volte si decide a tenere aggiornato questo blog.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità attinente alle preferenze dei visitatori. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi