La Romantica Squadriglia di Corrado Ricci

La Romantica Squadriglia di Corrado RicciQuesto libro è un piccolo grande diario di guerra. Un diario di guerra aerea, precisamente. E’ la storia del Capitano Corrado Ricci e della sua squadriglia dell’Aeronautica dell’A.O.I. (Africa Orientale Italiana), la 410°.

Il diario racconta gli episodi di guerra vissuti dal 10 giugno 1940 al 7 maggio 1941. Con “Si parte per l’Africa” comincia l’avventura del Capitano nell’Impero, nell’agosto del 1939, diretto a Dire Daua, in terra d’Africa che “promette un sereno avvenire al nostro popolo, che l’ha conquistata con la più grande e la meglio organizzata delle guerre coloniali europee“.

Ma nell’Impero, che si va popolando di famiglie di coloni, non c’è un armamento sufficiente a sostenere una guerra. I campi vengono bombardati dagli inglesi, gli aerei si alzano in volo, combattono, tornano al campo.

In queste pagine, che rappresentano i ricordi presi dal diario e dai libretti di volo, emerge un quadro sincero della guerra d’Africa, un tassello della Seconda Guerra Mondiale. Emerge, soprattutto, un quadro dei combattenti italiani, che col loro comportamento e il loro coraggio si dimostrano uomini d’onore, pronti al sacrificio, “uomini in gamba” come li definì il Cap. Ricci, non assassini assetati di vittorie e stragi.

Questo emerge, come emerge la crudeltà di un nemico, quello inglese, che non si risparmia di sparare contro inermi e feriti, o di rinchiudere donne e bambini in malsani campi di concentramento: “lo spietato sadismo del popolo inglese, inaccessibile ad ogni senso di umana pietà” come viene definito dall’autore del libro.

Questa fu la guerra d’Africa della Romantica Squadriglia, una guerra combattuta da eroi che, seppur dimenticati dagli inetti, rivivono in questi ricordi, a loro dedicati per ricordarli.

Arricchito da numerose fotografie in bianco e nero.

Chi è Daniele Imperi

Sono un blogger e web writer che scrive e legge ogni giorno. Penna blu è il mio blog principale, un luogo aperto in cui parlare di scrittura, blogging, editoria e lettura.

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità attinente alle preferenze dei visitatori. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi