Lo Hobbit di John Ronald Reuel Tolkien

Lo Hobbit di John Ronald Reuel Tolkieno la Riconquista del Tesoro. Ma, se utilizziamo il sottotitolo originale, Andata e Ritorno.

Un piccolo romanzo, una fiaba per bambini, che introduce le vicende de “Il Signore degli Anelli“, della razza degli Hobbit, di Bilbo e dell’anello trovato.

La prima pubblicazione risale al 1937. Hobbit deriva dalla parola, creata da Tolkien, Holbytla, ossia abitante di buchi.

Perché gli hobbit vivono appunto in buchi scavati nel terreno, buchi trasformati in comode ed accoglienti, almeno per loro, dimore.

Andata e Ritorno, dunque. Come in ogni classica fiaba, il personaggio principale, l’eroe della storia, intraprende un viaggio, incaricato da un mago, va alla ricerca di un oggetto e fa ritorno alla vita di tutti i giorni. Ma con qualcosa in più, che scopriremo ne “Il Signore degli Anelli“.

Altri romanzi di John Ronald Reuel Tolkien consigliati sullo stesso genere:

  • Le avventure di Tom Bombadil
  • Il Signore degli Anelli
  • Albero e Foglia
Riguardo a Daniele Imperi

Sono un blogger e web writer che scrive e legge ogni giorno. Penna blu è il mio blog principale, un luogo aperto in cui parlare di scrittura, blogging, editoria e lettura.

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, per le statistiche e per offrire pubblicità attinente alle preferenze dei visitatori. Proseguendo nella navigazione o premendo il pulsante "Ok" acconsenti a ricevere cookie sul tuo dispositivo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi